Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2017 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Dove comprare

Società Agricola Panizzi Struttura Convenzionata

L’azienda che ha reso grande la Vernaccia di San Gimignano

Panizzi produce Vernaccia di San Gimignano dal 1989. Un'azienda di innovatori da sempre: prima, grazie all’incontro tra Giovanni Panizzi e l’amico enologo Salvatore Maule, ha rivoluzionato il modo in cui si pensa e si produce la Vernaccia, all’insegna della qualità e affidabilità; oggi, sotto la guida di Simone Niccolai, porta avanti il connubio tra qualità e ricerca, offrendo annate eccellenti anno dopo anno e, andando contro corrente, produce vini di altissimo livello, anche non tipici della Toscana.

Qualità e ricerca, dunque: lo dimostra il fatto che la Vernaccia di San Gimignano Panizzi (Riserva, annata 1998) è stata la prima a ricevere i 3 Bicchieri dei Vini d'Italia del Gambero Rosso, portando questo vino all'attenzione della stampa, e aprendo la strada perché diventasse uno tra i più amati d’Italia e fosse riconosciuto come tra i migliori al mondo. Con grande orgoglio Panizzi è, dunque, un vero Ambasciatore della Vernaccia di qualità. 

Non è tutto: questa straordinaria casa vinicola produce anche grandi rossi, rosati, passiti, e un grande olio extravergine di oliva. 

Forte dei suoi 75 ettari coltivati a vigneto e uliveto e delle 200.000 bottiglie prodotte l’anno, Panizzi distribuisce i suoi prodotti ovunque nel mondo, dall’Italia all’Oceania, accompagnati dall’inconfondibile etichetta che è ormai l’emblema dei suoi prodotti.

Camminare per i vigneti e degustare i prodotti Panizzi significa cogliere l’essenza di come vive, lavora e cresce una azienda di vera eccellenza. Ma c’è di più: immersa nel verde dei vigneti aziendali e dei boschi della collina a ovest di San Gimignano, a meno di cinque minuti dal centro storico, si erge Villa Santa Margherita, che risale al 1600 e prende il nome dal primo vigneto Panizzi. Alloggiarvi significa completare l’esperienza, assaporare la campagna toscana più pura e disporre di un avamposto ideale per visitare Siena, Firenze e per percorrere gli itinerari di interesse storico del Chianti.

I nostri prodotti

Contatta ora Società Agricola Panizzi

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente ed ottenere il 5% di sconto!

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter di Borghi magazine





Visita San Gimignano
Cosa vedere
"Andar per borghi" è un piacere. Prova!