Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Raiuno sceglie un borgo per la diretta del Capodanno 2018

Raiuno sceglie un borgo per la diretta del Capodanno 2018
Scopri Maratea

Come tutti gli anni anche Raiuno avrà il suo classico show di Capodanno e non mancheranno i super ospiti, i cantanti, le starlette e tutto quel che ci si aspetterebbe dal grande spettacolo di fine anno targato Rai.

Anche quest'anno alla guida de 'L'anno che verrà' ci sarà un fortunatissimo Amadeus, reduce da un 2017 d'oro, con i suoi 5 milioni e mezzo di spettatori a serata per 'I soliti ignoti', il prime time di Raiuno che quest'anno ha avuto la meglio sulla concorrenza di 'Striscia la notizia'.

Dalle 21 all'1 di notte il Capodanno 2018 di Raiuno vedrà sul palco tantissimi ospiti e artisti della musica italiana, nella splendida cornice del borgo di Maratea. In questi giorni sono state rivelati i primi nomi delle star del panorama nostrano che parteciperanno al programma. Tra gli altri infatti ci saranno Albano e Romina Power, Marco Carta e Valerio Scanu.

Ma al di là dei nomi, di chi lo presenterà e di come verrà riempito anche quest'anno quel grande contenitore che è lo show di Capodanno di Raiuno, la trasmissione di fine anno del primo canale della televisione di stato italiana è sinonimo di tradizione e di cultura italiana (se di cultura vogliamo parlare); di capodanno in famiglia, del brusio televisivo lasciato in sottofondo ai suoni della tavola imbandita a festa per il cenone. La nonna ad un certo punto dirà: 'alza che voglio sentire Albano!' e subito dopo 'però com'è bella la romina pauer!', per poi riabbassarlo nel momento in cui la mamma riemerge dalla cucina con un bollito, un arrosto, il baccalà o il capitone (con insalata di rinforzo), a seconda del punto dello stivale dal quale state leggendo.

E quando giunti agli ultimi istanti prima dello scoccare della mezzanotte, si tirava fuori la bottiglia per il brindisi e si alzava di nuovo il volume per sincronizzare il countdown del programma con quello di casa nostra e con quello degli altri milioni di case italiane, pronte a tuffarsi con il cuore e i sentimenti nell'anno appena iniziato.

Quest'anno, se ogni tanto vi verrà da alzare lo sguardo verso il televisore, potrete godere sicuramente di alcune riprese del magnifico borgo di Maratea.

Foto da basilicataturistica.it

ALTRE IN NEWS :
"Andar per borghi" è un piacere. Prova!