Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2017 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il Piemonte diventa la seconda Regione più “arancione” d’Italia

Il Piemonte diventa la seconda Regione più “arancione” d’Italia
Scopri Orta San Giulio

Il Touring Club Italiano, l’associazione che da anni si dedica allo sviluppo del turismo, nonché alla valorizzazione e protezione dell’ambiente, ha decretato il Piemonte una delle regioni più ricca di borghi degni di essere visitati dai turisti. L’associazione, infatti, ha assegnato il titolo di Bandiera Arancione a ben 26 comuni piemontesi su un totale di 224 comuni certificati in tutto il territorio italiano.

Secondo il Touring Club il borgo più bello sarebbe quello di Orta San Giulio, un piccolo gioiello situato all’estremità di un promontorio collinare sulle rive del lago situato di fronte all’Isola di San Giulio (patrono del borgo). Non meno importanti per la propria bellezza, però, sono anche i borghi di Cannero Riviera, famoso per le sue ville lussuose e la sua vegetazione mediterranea sulle sponde del Lago Maggiore, e Cannobio, il borgo al confine con la Svizzera e custode dell’Orrido di Sant’Anna: una spumeggiante cascata naturale. Questi due comuni, inoltre, godono anche del titolo di Bandiera Blu.
L’ultimo dei borghi che vi presentiamo, ma non per importanza è Vogogna, un suggestivo borgo medievale, cui buona parte del territorio è compresa nel Parco Nazionale della Val Grande.

Ma cosa vuol dire essere insigniti della Bandiera Arancione? Godere di questo titolo, istituito dal Touring Club Italiano nel 1988, significa godere di un notevole patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma soprattutto vuol dire saper offrire ai turisti un’esperienza di qualità. Non a caso questo marchio rappresenta uno strumento qualificante di valorizzazione del territorio ormai ben riconosciuto dai turisti che oggi sono sempre più attenti ed informati sulle bellezze della nostra Penisola.

ALTRE IN NEWS :
"Andar per borghi" è un piacere. Prova!