Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2017 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Ettore Bassi al Plautus Festival di Sarsina

Ettore Bassi al Plautus Festival di Sarsina
Scopri Sarsina

 plautus festival

Il Plautus Festival, il festival teatrale nato nel borgo di Sarsina per rendere omaggio a Plauto, il primo grande commediografo di tutta la letteratura latina e originario proprio di questo borgo, giunge alla sua 57esima edizione.

Ecco a voi il video promo del 2016:

 

 

Proprio per questa occasione Ettore Bassi, dopo aver partecipato l’anno scorso alla rappresentazione del Miles Gloriosus, calcherà ancora una volta le scene dell’Arena Plautina e domenica 16 luglio alle 21:30 ed interpreterà Anfitrione, in collaborazione con la compagnia del festival Teatro Europeo Plautino, insieme a  Woody Neri, Massimo Boncompagni, Stefania Medri.

Alcuni cenni sull’opera: Anfitrione è l’unica tragicommedia di Plauto a soggetto mitologico basata su un divertentissimo intrigo, una serie di grossolani equivoci sul tema del doppio.

La vicenda è ambientata a Tebe: mentre Anfitrione sta guidando l’esercito nella vittoriosa battaglia contro i Teleboi, con al seguito il fidato servo Sosia, Alcmena attende a casa il marito. La sua bellezza fa però incapricciare Giove che si presenta a lei, ignara, con le sembianze di Anfitrione, riuscendo a trascorrere una notte di passione insieme a lei.  Mercurio, a sua volta, volenteroso di aiutare il Dio padre nei suoi intrighi, prende le sembianze del povero Sosia.

Quando ritornano il vero Anfitrione e il vero Sosia i due Dei si divertono a prendere in giro anche loro in modo assolutamente singolare. Nascono così reciproche accuse, discordie tra moglie e marito, oltre a copie di sé che si incontrano. Ma la giustizia divina, come sempre, non mancherà di riportare tutto all’ordine…

Lo spettacolo di domenica sarà una prima nazionale e dopo il debutto sarà in tournée fino alla metà di agosto. Riprenderà poi durante la stagione invernale all'interno del progetto "Plauto nelle Scuole”, patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana dell'UNESCO.

Ma non è finita qui: Il Plauto Festival vi terrà compagnia fino al 6 di agosto. Se siete interessati potete consultare il sito internet dell’evento e vedere il programma completo.

ALTRE IN NEWS :
"Andar per borghi" è un piacere. Prova!