Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2017 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Ricetta: Tagliolini al ragù di trota salmonata di Polcenigo

Ricetta: Tagliolini al ragù di trota salmonata di Polcenigo
Scopri Polcenigo

Se cercate un’alternativa al classico ragù di carne a avete voglia di pesce, questa ricetta del borgo di Polcenigo fa proprio al caso vostro. Per preparare questo primo piatto basteranno solo 30 minuti e il risultato è assicurato: questi tagliolini sono semplici e veloci da cucinare, ma soprattutto buonissimi. Seguendo la nostra ricetta potrete gustare anche voi degli ottimi taglioni al ragù di trota salmonata.

Ingredienti

  • 200 gr di tagliolini
  • 70 gr di filetto di trota salmonata
  • 1 cipolla bianca media
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano bianco
  • 2 pomodori maturi grossi
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • lische di pesce qb
  • 30 gr di farina
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 60 gr di burro
  • sale qb
  • pepe qb

        Procedimento

        Per prima cosa prepariamo il brodo. In una pentola piena d’acqua aggiungete le lische, ½ carota, ½ cipolla, ½ costa di sedano e la foglia d'alloro e fate bollire per circa un’ora.

        Passiamo poi al soffritto. Tagliate le restanti parti di cipolla, carota e sedano a listarelle sottili e adagiatele in una pentola bassa insieme allo spicchio d’aglio. Aggiungete l’olio e fate soffriggere lentamente portando il tutto quasi a cottura.

        Ora, la protagonista di questo piatto: la trota salmonata. Tagliate i filetti di trota a dadini e infarinateli. Scaldate una padella con dell'olio, nella quale farete rosolare la trota sfumandola con il vino bianco. Aggiungete poi del brodo, insieme alla foglia d'alloro e i pomodori tagliati a dadini. Unite poi la trota al soffritto, fate cuocere per circa 5 minuti e aggiungete il prezzemolo tritato. Aggiungete il sale e il pepe a piacere.

        Nel caso il ragù fosse troppo liquido, potete addensarlo facendo sciogliere del burro in una casseruola, aggiungendo un po’ di farina 00 e un po’ di brodo per poi mescolarlo con una frusta fino ad ottenere un composto uniforme da aggiungere al vostro sugo.

        Infine, lessate i tagliolini e spadellateli con il ragù ben caldo. Et voilà!

        Se volete esaltare appieno il gusto dei tagliolini al ragù di trota salmonata, potete abbinare come vino un Sauvignon Grave del Friuli Doc.

         

        ...buon appetito!

        Foto di Fiorello Rossi

        ALTRE IN IN TAVOLA :
        "Andar per borghi" è un piacere. Prova!