Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2017 - Tutti diritti riservati
Questo sito utilizza cookie. Cliccando su o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il parco del Beigua, trekking fotografico e birdwatching di fine settimana

Il parco del Beigua, trekking fotografico e birdwatching di fine settimana
Scopri Pegli

La Liguria è una terra di contrasti, tutta da esplorare. Oltre alle mete marittime infatti, meritano molta attenzione anche i territori montani, ricchi di fascino e bellezze naturali. Come nel caso del Parco Naturale Regionale del Beigua, la più vasta area naturale protetta della Liguria, che custodisce gelosamente la storia geologica di questa regione.


Tutto parla, nel parco del Beigua, Patrimonio UNESCO dal 2015: ogni affioramento roccioso, le mineralizzazioni, i giacimenti fossiliferi e le spettacolari forme modellate senza sosta per effetto degli agenti esogeni. Per l'eccezionale patrimonio geologico presente, nel marzo 2005 il comprensorio del Beigua è entrato a far parte delle reti internazionali come Geoparco Europeo e Mondiale.

Il Geoparco comprende l'intera superficie classificata come Parco Naturale Regionale del Beigua oltre ad una vasta porzione di territorio funzionalmente connessa al medesimo Parco. Di fatto il Beigua Geopark rappresenta un comprensorio formato da 10 territori comunali che interessano due diverse province (Genova e Savona).

Un'estensione del territorio di 39.230 ettari , che coinvolge i comuni di Arenzano, Campo Ligure, Cogoleto, Genova, Masone, Rossiglione, Sassello, Stella, Tiglieto e Varazze. 
Da questo spettacolare balcone naturale formato da montagne si gode anche della vista del mare; ventisei chilometri di crinali montuosi che costituiscono una delle zone più ricche di geodiversità e biodiversità della regione a due passi dalla Riviera Ligure.

Le iniziative di conservazione e di valorizzazione del patrimonio geologico del Beigua Geopark si inseriscono nell'ambito di una più ampia e complessa strategia di tutela del patrimonio naturale e storico-culturale. Ciò si realizza attraverso specifiche misure di pianificazione e di gestione del territorio finalizzate alla protezione attiva delle risorse ambientali ed al contestuale sviluppo socio-economico locale.

Molte anche le iniziative dedicate agli amanti della Liguria meno conosciuta: Tra le iniziative proposte, vi segnaliamo un percorso di trekking fotografico e birdwatching, previsto per domenica 29 ottobre. Lungo il sentiero natura di Pratorotondo, insieme alla guida e fotografo naturalista Marco Bertolini, si imparerà ad immortalare al meglio le faggete, i funghi e gli animali incontrati durante il percorso di trekking fotografico dedicato alle sfumature dell'autunno.

Preparate zaino e macchina fotografica, le atmosfere di questa affascinante stagione vi aspettano!

Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)
Orari: Dalle 9.00 alle 17.00

ALTRE IN EVENTI :
"Andar per borghi" è un piacere. Prova!