Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati

Barga

Barga

Uno sguardo a Barga

Barga
toscana promozione turistica

Barga
toscana promozione turistica

Barga, Porta Reale
toscana promozione turistica

Reperti archeologici documentano che il territorio è stato abitato fin dalla preistoria; in età storica vi risiedevano i Liguri, assoggettati poi dai Romani nel II secolo a.C. durante la loro espansione verso nord. Di Barga sappiamo che nel secolo nono era feudo della famiglia longobarda dei Rolandinghi e successivamente, attraverso i marchesi di Toscana, fu soggetta all'Impero, conservando però ampia indipendenza. Nel periodo comunale il territorio subì continui assedi da parte dei lucchesi e dei Pisani, finché nel 1341 Barga preferì sottomettersi a Firenze. Questo rappresenta il periodo di maggiore splendore: i Medici ebbero grande interesse per questa zona da cui traevano importanti materie prime e concessero privilegi ed esenzioni fiscali che consentirono lo sviluppo di fiorenti attività e commerci.

La chiesa di San Cristoforo, l'edificio religioso più importante di Barga, è stata costruita in tempi diversi. La primitiva costruzione risale a prima dell'anno 1000. Negli ampliamenti successivi si evidenziano elementi architettonici e decorativi di suggestiva bellezza che vanno dal romanico al gotico. Questo contesto è sovrastato dalla torre campanaria con le antiche campane, fra le quali la piccola è datata 1580; i rintocchi di queste campane ispirarono al poeta Giovanni Pascoli la poesia "L'ora di Barga". L'arringo è il vasto prato fra il duomo e il palazzo pretorio, dove il popolo si riuniva a parlamento. Da ogni lato del piazzale, si può osservare il magnifico panorama che circonda Barga, costituito dai monti delle Pizzorne, dalle Alpi Apuane e dagli Appennini. Barga è la terra di adozione di Giovanni Pascoli. Nel centro storico si trova il Teatro dei Differenti da cui il poeta pronunciò il noto discorso "La Grande Proletaria s'è mossa" (1911) e sul Colle di Caprona, nella frazione di Castelvecchio Pascoli, è visitabile la Casa museo Pascoli. Sita sul Colle di Caprona, fu costruita intorno alla metà del Settecento dalla famiglia Cardosi Carrara come villa di campagna. Fu abitazione di Giovanni Pascoli dal 1895 al 1912.

L'edificio conserva la struttura, gli arredi, la disposizione degli spazi che aveva al momento della morte del poeta; vi sono conservati i suoi libri e i suoi manoscritti. Annessa alla villa sorge la cappella dove Pascoli è sepolto. La cucina barghigiana è principalmente basata sulla cucina fiorentina, con adattamenti che si sono resi inevitabili sulla base delle caratteristiche e dei prodotti tipici del territorio.

Tra le specialità di origine fiorentina che è possibile trovare con facilità a Barga (a differenza del resto della Provincia di Lucca) vi sono: pane sciocco (senza sale o toscano), crostini di fegatini, ribollita, baccalà alla fiorentina, peposo alla fornacina, fagioli all'uccelletto, farinata, castagnaccio (torta di necci nel resto della lucchesia), cenci, frittelle di necci, schiacciata toscana (focaccia nel resto della lucchesia), zuccotto. Numerose sono state, nel corso dei secoli, le influenze della cucina lucchese, garfagnina e pisana, riscontrabili nei seguenti piatti: crostini con salse vegetali, zuppa frantoiana, zuppa di farro, pappardelle al cinghiale, trota di fiume alla griglia, manafatoli, salumi suini di origine locale, formaggi pecorini e caprini di origine locale, fritto misto di verdure di bosco, buccellato con uvetta.

Comune di Barga
Provincia di Lucca
Regione Toscana

Abitanti: 9.976 (4.192 nel borgo)
Altitudine centro: 410 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Borghi più belli d'Italia
Città slow
Unione Media Valle del Serchio

Comune di Barga
Via di Mezzo 45 - Barga (LU)
Tel. +39 0583 72471

Pro Loco Barga
Via del Giardino 47 - Barga (LU)
Tel. +39 391 3230236
Facebook

Ricetta: Il castagnaccio, dolce dei borghi toscani che profumano di bosco

E’ il protagonista autunnale sulle tavole dei borghi ammantati da castagni, ma il suo trionfo è in Toscana, nella quale è realizzato tra antichi saperi, profumi e… poteri magici

36a edizione del Fish and Chips Festival a Barga: un’iniziativa dal carattere bargo-scozzese

Dal 28 luglio al 17 agosto a Barga (in provincia di Lucca) si terrà la Sagra del Pesce e Patate, un evento che da 36 anni permette di gustare una specialità locale che strizza l’occhio alla Scozia.

Casa Museo Giovanni Pascoli

Via per il Ciocco (albergo), località Caproni di Castelvecchio Pascoli

Prossimi eventi o in corso

  • Concerto di Capodanno al Ciocco Tenuta e Parco
    01-01-2019
    Spettacoli

    Aggiungi al tuo calendario 2019-01-01 2019-01-01 Europe/Rome Concerto di Capodanno al Ciocco Tenuta e Parco Appuntamento alle ore 17.30 presso l'Auditorium del Ciocco con la 19° edizione del Concerto di Capodanno, iniziativa a scopo benefico quest’anno dal titolo “Cinema Amore Mio - le più belle colonne sonore della nostra vita”. Barga

    Appuntamento alle ore 17.30 presso l'Auditorium del Ciocco con la 19° edizione del Concerto di Capodanno, iniziativa a scopo benefico quest’anno dal titolo “Cinema Amore Mio - le più belle colonne sonore della nostra vita”.

    Dalle 17:30 |

  • La befana vien da Barga
    Dal 05-01-2019
    Al 06-01-2019
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-01-05 2019-01-06 Europe/Rome La befana vien da Barga La festa in onore della Befana inizia nel pomeriggio del 5 gennaio. La vecchietta parte dalla sua casetta di legno a Pegnana, sulla montagna barghigiana, per arrivare nel centro storico di Barga dove troverà ad attenderla i bambini in costume da "befanotto" che insieme a lei attraverseranno il paese intonando i tradizionali canti. Dalle 21, davanti ad un grande falò, prenderà il via la serata in costume. La Befana porterà di casa in casa, a cavallo di una scopa o un asinello, i regali ai bambini e in piazza si festeggerà con vin brulè e vari intrattenimenti. Il 6 gennaio, a partire dalle 14.30, la Befana incontrerà adulti e bambini nella propria abitazione a Pegnana, visitabile tutto l'anno nei pomeriggi festivi. In programma sorprese, giochi, doni e specialità come i tradizionali biscotti secchi, chiamati i Befanini, preparati secondo una ricetta che si tramanda di generazione in generazione. Barga

    La festa in onore della Befana inizia nel pomeriggio del 5 gennaio. La vecchietta parte dalla sua casetta di legno a Pegnana, sulla montagna barghigiana, per arrivare nel centro storico di Barga dove troverà ad attenderla i bambini in costume da "befanotto" che insieme a lei attraverseranno il paese intonando i tradizionali canti. Dalle 21, davanti ad un grande falò, prenderà il via la serata in costume. La Befana porterà di casa in casa, a cavallo di una scopa o un asinello, i regali ai bambini e in piazza si festeggerà con vin brulè e vari intrattenimenti. Il 6 gennaio, a partire dalle 14.30, la Befana incontrerà adulti e bambini nella propria abitazione a Pegnana, visitabile tutto l'anno nei pomeriggi festivi. In programma sorprese, giochi, doni e specialità come i tradizionali biscotti secchi, chiamati i Befanini, preparati secondo una ricetta che si tramanda di generazione in generazione.

    Dalle 21:00 |

  • Carnevale Barghigiano
    Dal 01-03-2019
    Al 05-03-2019
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2019-03-01 2019-03-05 Europe/Rome Carnevale Barghigiano Barga

  • Festa delle Quarantore - Antichi Giuochi Pasquali
    21-04-2019
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-21 2019-04-21 Europe/Rome Festa delle Quarantore - Antichi Giuochi Pasquali L'appuntamento clou è nel pomeriggio al Giardino nella nuova Piazza Giovanni Pascoli dove si svolgeranno gli "antichi giochi pasquali", una rivisitazione di tanti giochi di una volta legati alla ricorrenza: il rotolino, la corsa nei sacchi, la corsa con le carrette, mondo, slalom con l'ovino ecc. Barga

    L'appuntamento clou è nel pomeriggio al Giardino nella nuova Piazza Giovanni Pascoli dove si svolgeranno gli "antichi giochi pasquali", una rivisitazione di tanti giochi di una volta legati alla ricorrenza: il rotolino, la corsa nei sacchi, la corsa con le carrette, mondo, slalom con l'ovino ecc.

  • Passeggiata della libertà a Sommocolonia
    25-04-2019
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-25 2019-04-25 Europe/Rome Passeggiata della libertà a Sommocolonia Il piccolo paese è stato teatro nel 1944 del più importante scontro tra tedeschi ed alleati ed è uno dei luoghi simboli della Resistenza. Nasce da questi trascorsi, ma anche dalla volontà di valorizzare uno dei più piccoli ed affascinanti borghi montani della Valle del Serchio. Barga

    Il piccolo paese è stato teatro nel 1944 del più importante scontro tra tedeschi ed alleati ed è uno dei luoghi simboli della Resistenza. Nasce da questi trascorsi, ma anche dalla volontà di valorizzare uno dei più piccoli ed affascinanti borghi montani della Valle del Serchio.

  • San Cristoforo
    25-07-2019
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-25 2019-07-25 Europe/Rome San Cristoforo Barga

  • Barga Scottish Week
    Dal 01-09-2019
    Al 08-09-2019
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-09-01 2019-09-08 Europe/Rome Barga Scottish Week Barga celebra il suo legame con la Scozia e con la cultura scozzese. Barga

    Barga celebra il suo legame con la Scozia e con la cultura scozzese.

  • Barga Castagna
    02-11-2019
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-11-02 2019-11-02 Europe/Rome Barga Castagna Barga

Eventi passati

  • 88sedici a Ottobre in Birra - Filecchio
    Dal 07-10-2017
    Al 08-10-2017
    Concerti

    Gli 88sedici sbarcano alla festa della birra di Filecchio - Barga. Non perdete l'occasione per rivivere le atmosfere dell'adolescenza anni '90, scatenate il Repetto che è in voi!

  • Corso di Cucina Naturale. Il cibo che cura
    08-10-2017
    Festival

    presso il B&B Il Melograno Nano a Barga si terrà il corso (teorico-pratico) di cucina naturale.

  • Eveline's Dust Live @Shamrock Irish Pub - Barga
    Dal 27-10-2017
    Al 28-10-2017
    Concerti

    Quartetto ispirato dal progressive rock classico anni 70 italiano ed inglese moderno: Steven Wilson su tutti, gli EVELINE’S DUST si formano a Pisa nel settembre del 2012.

  • Mercatino di Barga - la seconda domenica di ogni mese
    Dal 11-06-2017
    Al 10-12-2017
    Mercatini

    Il mercatino dell'Artigianato si rinnova!

  • Barga in Cioccolato
    Dal 08-12-2017
    Al 10-12-2017
    Festival

    Un trionfo di sapori e degustazioni dedicate alla cioccolata. L’evento si svolge nel centro storico della cittadina di Barga che ospiterà per l’occasione maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia.

  • Light Up del Ciocco Tenuta e Parco
    14-12-2017
    Festival

    Come ogni anno il grande albero all'interno della Tenuta del Ciocco viene addobbato con la tradizionale illuminazione natalizia. La festa si caratterizza per l’accensione in contemporanea dell’illuminazione dell'albero e di tutte le allegre luci colorate della Tenuta in un’atmosfera magica e suggestiva.

  • Presepe Vivente
    23-12-2017
    Mostre

    A partire dalle ore 20 a Barga si svolge il più antico Presepe Vivente della Valle del Serchio, animato con circa 200 figuranti, che ripropone la rievocazione della Natività e i vecchi mestieri di un tempo.
    Il tragitto si protrae sino al Duomo, dove si inscenerà la nascita di Gesù.

  • La Battaglia per Barga
    Dal 16-06-2018
    Al 17-06-2018
    Rievocazioni storiche

  • Le Piazzette
    Dal 12-07-2018
    Al 25-07-2018
    Sagre

    Tredici giorni di gastronomia, musica, divertimento, eventi artistici ed offerte culturali d’eccezione.

Altri eventi

  • Mercato settimanale: ogni venerdi, in Via Dante e ogni sabato, in Piazza Campo Palio,Piazza Libertà e in Via Giardino Mordini.
COMMENTI :