Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati

Cavalese

Cavalese

Uno sguardo a Cavalese
Sirio Blue Film

Cavalese
Alberto Campanile

Cavalese, San Sebastiano
Alberto Campanile

Cavalese
visitfiemme.it

Cavalese
Ciani

Cavalese
Marozzini

Cavalese
Ciani

Cavalese
orlerimages.com

Cavalese, Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme
Alberto Campanile

Cavalese
Alberto Campanile

Cavalese, Chiesa dei Frati Francescani
Turcato

Cavalese, Vecchio Mulino
Ciani

Cavalese, Pieve dell'Assunta
Cainelli

Cavalese, Parco della Pieve, Banco de la Reson
Alberto Campanile

Cavalese, Centro d'Arte Contemporanea Gustav Willeit
visitfiemme.it

Cavalese
visitfiemme.it

Masi di Cavalese
Ciani

Cavalese, Segheria Veneziana
visitfiemme.it

Cavalese, Alpe Cermis
Federico Modica

Cavalese, Cascata
Ciani

Cavalese, Alpe Cermis
Federico Modica

Cavalese
M.Bussolon

Cavalese, Desmontegada de le caore
Alberto Campanile

Vista verso Cavalese
Alberto Campanile

Il borgo di Cavalese (Cavalés in dialetto fiemmese) è disteso su una terrazza soleggiata di fronte alla Catena del Lagorai. Domina l’abitato il campanile merlato della chiesa di San Sebastiano. Le origini di Cavalese sono attestate nella tarda età del bronzo grazie alla presenza di un castelliere preistorico. In età tardo-romana e in età barbarica sulla vicina altura di San Valerio si ergeva un castelliere che poi si evolse in un castello e in un santuario. La romanizzazione del luogo è ulteriormente confermata dal ritrovamento di alcune monete antiche e dalla presenza di una necropoli del VI secolo. A partire dal XII secolo il borgo iniziò il suo sviluppo. Lungo le rive del rio Gambis sorsero mulini, segherie e officine da fabbro, per la lavorazione del rame. Nei secoli XVI e XVII Cavalese divenne luogo di villeggiatura dei vescovi e dei nobili trentini, che vi fecero costruire i loro palazzi. Il palazzo dei vescovi sarebbe poi divenuto, nel XIX secolo, la sede della Magnifica Comunità. Nel Settecento fu centro di interesse per la presenza della scuola pittorica di Giuseppe Alberti, nella quale apprese l'arte anche Michelangelo Unterperger.

Dal borgo partono gli impianti di risalita Alpe Cermis che accompagnano sciatori ed escursionisti verso spettacolari panorami d’alta quota. Gli impianti permettono di raggiungere anche il fondovalle che in estate è attraversato dalla pista ciclabile delle Dolomiti e in inverno dalla pista da fondo della Marcialonga. A pochi passi dal centro c’è il Parco della Pieve, con la chiesa arcipretale dell'Assunta (anno 1112) e il “Banco de la Reson”, dove sedevano - come in Parlamento - i rappresentanti della “Magnifica Comunità di Fiemme”, l’ente che da mille anni gestisce il patrimonio boschivo della Valle. Visite guidate e teatralizzate accompagnano nel Palazzo Magnifica Comunità con un museo-pinacoteca e prigioni ottocentesche. Un altro antico palazzo ospita il Centro d’Arte Contemporanea. Intorno al centro abitato si dispiegano piacevoli passeggiate nella natura. Fra i monumenti naturali più ammirati, la cascata di Cavalese e l’albero secolare “Pezo del Gazolin”.

Fra meridiane, decorazioni, gnomi di legno, legnaie e cavalli di razza, il tempo si ferma fra i masi della piccola Masi di Cavalese. In questo piccolo borgo laborioso c’è un’altissima concentrazione di artigiani e persino un riparatore di fisarmoniche. La frazione dista 3 chilometri da Cavalese e di distende lungo il torrente Avisio. Masi viene anche chiamato “il paese dell’arcobaleno” perché quasi dopo ogni pioggia appoggia i suoi colori sul centro abitato. Camminando fra antiche case, agritur e fienili si possono incontrare diversi animali da fattoria. Da ammirare la chiesa settecentesca dedicata alla Santissima Trinità. Accanto agli impianti di risalita Alpe Cermis, alla pista da sci di fondo della Marcialonga e alla Pista Ciclabile delle Dolomiti, Masi si è anche un punto di partenza per piacevoli escursioni nella natura. Una bellissima passeggiata, ad esempio, accompagna in località Salanzada, fra boschi di abeti e pascoli, fino alla Cascata di Cavalese. Altre escursioni conducono nella selvaggia Catena del Lagorai.

Immersa nella Catena del Lagorai, l’Alpe Cermis d’estate è la porta d’accesso a un paradiso naturalistico ancora selvaggio fra laghetti alpini, aquile e marmotte. Quando scende la neve, i pascoli si trasformano in piste da sci. La più lunga e famosa è l’Olimpia (7,5 km), illuminata nell’ultimo tratto anche di notte. Da Cavalese le telecabine panoramiche conducono a Doss del Laresi dove le curiose attrattive di Cermislandia divertono i bambini sia d’estate, sia d’inverno. Si sale ancora, prima in telecabina, poi in seggiovia fino a cima Paion per ammirare un panorama da capogiro fra il Latemar, il Catinaccio, il Sasso Piatto, il Sassolungo, il Massiccio del Sella, la parete Sud della Marmolada, le Pale di S. Martino, il gruppo di Brenta, il Cevedale, l’Ortles e le Alpi Venoste. La cucina dei rifugi, particolarmente curata, offre gustosi menù con prodotti tipici e genuini. L’Alpe Cermis fa parte del grande circuito Dolomiti Superski (possibilità di acquisto di uno skipass unico valido su 1200 Km di piste).

Comune di Cavalese
Provincia di Trento
Regione Trentino Alto Adige

Abitanti: 4.105 (3.420 nel borgo)
Altitudine centro: 1000 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Itinerari verdi ciclabili - Greenways
Comunità Montana Val di Fiemme

Comune di Cavalese
Via Fratelli Bronzetti 2 - Cavalese (TN)
Tel. +39 0462 237511

Apt Val di Fiemme
Via Fratelli Bronzetti 60 - Cavalese (TN)
Tel. +39 0462 241111

Ricetta: strangolapreti alla trentina: il sapore genuino dei borghi di montagna

Sono un piacere irrinunciabile per gli intenditori dei sapori genuini dei borghi, in questo caso di montagna e trentina. Un piatto che oltre al gusto dona anche l’inconfondibile colore verde delle valli e dei prati delle dolomiti

Prossimi eventi o in corso

  • Mercatino di Natale
    Dal 01-12-2018
    Al 06-01-2019
    Mercatini

    Aggiungi al tuo calendario 2018-12-01 2019-01-06 Europe/Rome Mercatino di Natale Cavalese

    | Scopri di più

  • San Sebastiano
    20-01-2019
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-01-20 2019-01-20 Europe/Rome San Sebastiano Cavalese

  • Di sorso in sorso
    Dal 22-06-2019
    Al 24-06-2019
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-06-22 2019-06-24 Europe/Rome Di sorso in sorso Rassegna e mercato dedicati alle birre artigianali presentante direttamente dai produttori trentini con degustazioni e intriganti abbinamenti tra le vie del centro. Cavalese

    Rassegna e mercato dedicati alle birre artigianali presentante direttamente dai produttori trentini con degustazioni e intriganti abbinamenti tra le vie del centro.

Eventi passati

  • 46a Marcialonga
    27-01-2018
    Manifestazioni sportive

    Granfondo internazionale, in tecnica classica, che si snoda per 70 km fra le Valli di Fiemme e Fassa. Migliaia di “bisonti”, come viene scherzosamente chiamato il popolo dei marcialonghisti, da Moena raggiungeranno a Cavalese, transitando per Canazei, Predazzo, Lago di Tesero e lungo quell’ultima rampa in località Cascata, che spesso fa selezione prima dell’arrivo. La storia della Marcialonga è praticamente la storia dello sci di fondo in Trentino e in Italia.

  • La Sportiva EPIC Ski Tour 4 All
    Dal 08-03-2018
    Al 11-03-2018
    Manifestazioni sportive

    Il trittico di gare “La Sportiva EPIC Ski Tour 4All”, questa volta a ridosso dell’equinozio di primavera, ripropongono una irrinunciabile cavalcata con sci e pelli “4all”, aperta a tutti. I campioni hanno capito che ‘La Sportiva Epic Ski Tour’ è un appuntamento da non perdere, mentre gli appassionati hanno compreso che anche un grande evento può essere una vera e pura festa dello sport, senza l’ansia della classifica. L’evento propone una “notturna” su è giù dall’Alpe Cermis il 9 marzo, una seconda tappa a Passo San Pellegrino il giorno seguente e, domenica 11 marzo, l’epica sgambata a Passo Pordoi. La kermesse inizia giovedì 8 con il briefing e l’Opening Party. Damiano Lenzi, atleta del CS Esercito, probabilmente ha ancora impresso negli occhi il “premio” di vincitore assoluto e di tappa con un assegno di 8.000 euro, che nello scialpinismo non è da poco. Ma ‘La Sportiva Epic Ski Tour’ premia anche i master con un montepremi totale di 46.000 euro. La seconda edizione del 2018 propone i percorsi dei tre responsabili di area. Massimo “Macha” Dondio ha disegnato la notturna del Cermis, il più semplice dei tre percorsi. Partenza alle 17.30 per un totale 9,5 km con 750 m.di dislivello positivo ed altrettanti di negativo. Sabato, alle 11, è il momento della seconda tappa a Passo San Pellegrino, disegnata da Thomas Zanoner, con 10 km e un dislivello positivo e negativo di 795 m., in parte lungo il sentiero della Grande Guerra per inerpicarsi fino al Col de le Palue, quindi, una seconda salita porta ai 2580 metri di Lastè. Dopo la discesa sulla pista ‘La Volata’ c’è un ultimo strappo fino al traguardo. La terza tappa è stata immaginata da Oswald Santin, l’organizzatore del Sellaronda. Dopo aver scavalcato la Forcella Pordoi, c’è una discesa da autentici free-rider lungo la Val Lasties. Si arriva quindi al Passo Pordoi. Otto chilometri di adrenalina pura. 980 metri di dislivello all’insù e all’ingiù, sempre con partenza alle 11. La Sportiva EPIC Ski Tour non è solo un evento agonistico, ma un grande happening, con fulcro il Teatro Navalge di Moena.

  • Il Decreto a Cavalese
    13-04-2018
    Spettacoli

    La prenotazione è gratuita

  • Festival della Fisarmonica
    14-07-2018
    Concerti

  • Gli animali e il loro ambiente
    16-07-2018
    Incontri

    Incontro con Michele Doliana sulla fauna delle nostre valli, accompagnato dalle sue splendide foto.

  • Mercato Contadino
    18-07-2018
    Mercatini

    Mercato di prodotti contadini a km zero

  • Cinema sotto le stelle
    18-07-2018
    Spettacoli

    Proiezione all'aperto del film di animazione "Ferdinand" circondati dalla magnifica atmosfera del Parco della Pieve

  • El Salvanel in piazza
    19-07-2018
    Concerti

    Esibizione e balli del gruppo folkloristico El Salvanel di Cavalese

  • Tributo ai Beatles
    21-07-2018
    Concerti

  • Memorial 'Brica'
    21-07-2018
    Manifestazioni sportive

    Torneo di Watten a coppie seguito da spaghettata per tutti! Iscrizioni entro mercoledì 18 luglio presso il Piccolo Bar di Masi di Cavalese, allo 0462 342450 oppure al 349 3679681 al costo di € 40 a coppia. Parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca contro la S.L.A.

  • Su par vila
    22-07-2018
    Festival

    Festa nella parte "alta" del paese, tra luoghi storici e nascosti di Cavalese. Rievocazioni, assaggi e balli del gruppo folk El Salvanel

  • Delizie da gustare
    Dal 27-07-2018
    Al 29-07-2018
    Mercatini

    Mostra mercato di prodotti tipici regionali

  • Artigiani in piazza
    29-07-2018
    Mercatini

  • Cioccomoments
    Dal 03-08-2018
    Al 05-08-2018
    Sagre

    Festa del cioccolato artigianale con stand aperti. Degustazioni, cooking show, lezioni per adulti e laboratori per bambini

  • Gara libera di burraco
    Dal 15-07-2018
    Al 12-08-2018
    Festival

    Il 15.07.2018, il 29.07.2018 e il 12.08.2018

  • Il pomeriggio del piccolo fornaio
    Dal 05-07-2018
    Al 30-08-2018
    Cultura

    Attività dedicata ai bambini, nell'antica sede del caseificio
    05.07.2018 e dal 19.07.2018 al 30.08.2018 ogni Giovedì

  • La Desmontegada de le Caore
    Dal 07-09-2018
    Al 09-09-2018
    Spettacoli

    Suggestiva festa per il rientro a Cavalese delle capre dall’alpeggio estivo ornate con corone di fiori. Il gregge sfila in mezzo alle case accompagnato dai pastori in una splendida festa ricca di colore e tradizione.

Altri eventi

  • Mercato settimanale: ogni martedì, in Piazza Fiera;
  • Dall'1 all'8 Febbraio 2018 - La settimana bianca dello Zecchino d'Oro. Bambini in coro sul palcoscenico bianco. Fra animazioni e canzoni, infatti, decolla la Settimana Bianca dello Zecchino d’Oro, con le Selezioni per la 61esima edizione della rassegna canora più famosa d’Italia e più amata dai bambini. Oltre ai due Concerti del Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna e le Selezioni Nazionali, ogni giorno sono organizzati divertenti giochi nelle piazze della Val di Fiemme e nei parco-giochi di neve. Un pomeriggio dopo l’altro, genitori e bambini partecipano a emozionanti attività assieme allo staff dello Zecchino d’Oro nei Kindergarten in quota della Val di Fiemme: Laricino Park -Tana degli Gnomi a Bellamonte, Regno di Cermislandia sull’Alpe Cermis, Bip Club a Pampeago e il Regno dei Draghi a Gardoné Predazzo. Divertimento, musica, feste e animazioni sulle piste e negli hotel, una caccia al tesoro in Caseificio tra forme di Trentingrana, ma anche allegre passeggiate nella neve. Intanto, molti giovani talenti tentano le selezioni dello Zecchino d’Oro, vivendo l’emozione della rassegna canora più famosa d’Italia. Sabato 3 febbraio 2018, alle 20.30, Concerto del Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano al PalaFiemme di Cavalese. Domenica 4 febbraio: ore 15.30, Pomeriggio d’Oro... Zecchino; Spettacolo dei finalisti delle selezioni; a seguire concerto del Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni, allo Sporting Center di Predazzo. Per info e prenotazioni: ApT Val di Fiemme
  • Dal 10 al 17 Marzo 2018 - 21° Dolomiti Ski Jazz. Sotto il sole primaverile, gli scorci più seducenti della Val di Fiemme fanno da cornice a uno dei festival musicali più importanti dell'arco alpino che festeggia la sua ventesima edizione. È il “Dolomiti Ski Jazz”, un originale appuntamento che abbina la passione per la musica a quella per lo sci. I più amati jazzisti europei accanto a jazzisti americani di fama mondiale riverseranno sulle piste da sci della Val di Fiemme, nei pub e nei teatri le note del Dolomiti Ski Jazz. In una formula collaudata, per otto giorni vanno in scena concerti e jam session, a ridosso delle stazioni sciistiche e nei principali centri abitati. Malghe, rifugi, baite, pub e locali notturni ospitano le magiche note del jazz. La musica nera nata a New Orleans va quindi a sposarsi con panorami bianchissimi, in un connubio suggestivo e affascinante.
  • Happy Cheese - Divertenti aperitivi sulle piste durante i concerti del Dolomiti Ski Jazz.
  • 10 giugno 2018 - Fiemme senz'auto. Giornata per l’ambiente da vivere con mezzi ecocompatibili. Chiudere una strada statale al traffico automobilistico è come lasciar cadere una benda dagli occhi. Mentre si rivelano spazi vivibili inaspettati, nuove prospettive si affacciano all’orizzonte. Ed è così che la Val di Fiemme vuole guardare al futuro. Durante la festa Fiemme Senz’Auto, la Statale 48 delle Dolomiti da Cavalese a Predazzo, dalle 10 alle 17, sarà chiusa alle auto e aperta ai cittadini, fra sfilate di carrozze con i cavalli, bici elettriche, concerti, giochi, dimostrazioni, degustazioni, mostre all’aria aperta e spettacoli.
  • 5-6 Gennaio 2019 - 13° Fis Tour de Ski. Stadio del Fondo Lago di Tesero - Final Climb Alpe Cermis. Valido come gare di Coppa del Mondo di Sci di fondo. Fra le numerose feste di contorno, un Tour del Gusto invita i tifosi a bordo pista a degustare prodotti tipici mentre i campioni in gara arrancano sulla mitica salita finale (Final Climb Alpe Cermis). Per maggiori informazioni visita il sito della manifestazione.
COMMENTI :