Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati

Neive

Neive

Uno sguardo a Neive

Neive
Federico Nannerini

Neive
Federico Nannerini

Neive
@theycallmealice.b

Neive

Neive

Neive

Il centro storico di Neive conserva un impianto medievale, fatto di stradine acciottolate che salgono verso la Torre dell'Orologio e di eleganti palazzi in cotto. Pare debba il proprio nome alla gens Naevia, nobile famiglia romana della quale fu un possedimento: intorno al 100 a.C. era già un insediamento romano significativo, attraversato dalla via Aemilia Scauri, così chiamata dal nome del suo costruttore, il console Emilio di Scauro. Nel Medioevo vi fu eretto un castello fortificato (di cui rimane oggi solo una torre quadrangolare) e nei suoi pressi venne costruito un monastero di monaci benedettini provenienti dall'abbazia di Fruttuaria nel territorio di San Benigno Canavese. Del centro, che si addensa nella parte alta, rimangono alcune vestigia del ricetto, anche se l'antico castello andò precocemente distrutto nel 1276, nel corso di una delle tante guerre tra loro i Comuni di Asti ed Alba.

Dell'antico borgo si è mantenuta l'atmosfera in virtù dalle tortuose stradine acciottolate che si dispongono ad anelli attorno alla sommità dell'altura o che salgono verso la Torre dell'Orologio (XIII secolo), simbolo dell'antica municipalità. Il cuore del borgo è rappresentato da Piazza Italia: quasi un salotto settecentesco nel quale si affacciano soprattutto le sedi amministrative del paese. Si nota subito un palazzo bianco - l'antico Palazzo del Municipio - con archi e lesene slanciate, che reca in alto, sotto l'orologio, un vistoso stemma comunale. Le strade che conducono a Neive attraversano il paesaggio tipico delle Langhe, fatto da bianche colline coltivate a vite: siamo in una zona di produzione di grandi vini.

Neive è infatti anche meta di visite alle proprie aziende vinicole, spesso ospitate in dimore signorili, come il settecentesco Palazzo dei Conti di Castelborgo. Quattro sono i tipi di vini che si producono sulle colline neivesi: Barbera e Dolcetto d'Alba, Barbaresco e Moscato d'Asti. 

Comune di Neive
Provincia di Cuneo
Regione Piemonte

Abitanti: 3.405
Altitudine centro: 308 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Borghi Sostenibili del Piemonte
Città del vino

Sito Unesco:
Paesaggi vitivinicoli del Piemonte - Langhe, Roero e Monferrato

Comune di Neive
Piazza Italia 1 - Neive (CN)
Tel. +39 0173 67004

Barolism. Un video sulla vendemmia nella terra del Barolo

Sei produttori del famoso vino raccontano la storia del Barolo durante il periodo della vendemmia. Barolism è un tributo a un vino e un territorio unico in tutto il mondo.

Prossimi eventi o in corso

  • Festa di San Michele
    29-09-2019
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2019-09-29 2019-09-29 Europe/Rome Festa di San Michele La festa è uno degli eventi religiosi piemontesi in programma nel comune di Neive Neive

    La festa è uno degli eventi religiosi piemontesi in programma nel comune di Neive

Eventi passati

  • Todo Modo live in CitaBiunda
    Dal 27-10-2017
    Al 28-10-2017
    Todo Modo live in CitaBiunda
    Concerti

    Nati due anni fa dalla collaborazione tra Giorgio Prette, ex batterista degli Afterhours, il cantautore Paolo Saporiti e Xabier Iriondo, chitarrista e polistrumentista degli Afterhours.

  • Cinema di Langa
    14-04-2018
    Spettacoli

    proiezioni gratuite all'aperto

  • La Notte Romantica
    23-06-2018
    La Notte Romantica
    Festival

  • La Domenica nel borgo
    14-10-2018
    La Domenica nel borgo
    Festival

Altri eventi

  • Mercato settimanale: ogni mercoledì, in Piazza Garibaldi;
COMMENTI :
 
Dove dormire

Langhe Country House

Via Pallareto, 15, Neive (CN)

Rifugio Galaberna

Località Villa 18A - 12030, Ostana (CN)
73.50 Chilometri da Neive