Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati

Duino-Devin

Duino-Devin

Uno sguardo a Duino-Devin
Anja Cop

Duino-Devin, il Castello
Anja Cop

Duino-Devin, le Falesie
Milani

Duino-Devin, Passeggiata Rilke
Anja Cop

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Fabrice Gallina

Duino-Devin
Anja Cop

Duino-Devin
Anja Cop

Duino-Devin
Anja Cop

Duino-Devin
Anja Cop

Duino-Devin
PromoTurismoFVG

Duino-Devin, Torri di Silvia
PromoTurismoFVG

Duino-Devin, Falesie di Duino
Matteo Fabris

Duino-Devin
Matteo Fabris

Duino-Devin
Matteo Fabris

Duino-Devin
Matteo Fabris

L’antico borgo marinaro di Duino/Devin (Duìn in dialetto triestino, Devin in sloveno e Tybein in tedesco) è situato tra il versante meridionale del monte Ermada/Grmada (323 m.) e le bianche falesie che si tuffano nell’Adriatico. Compongono questo splendido borgo le romantiche rovine del castello vecchio, l’imponente mole del castello nuovo con le sue sale, il parco, il bunker e il panorama mozzafiato. Il maniero, abitato dai principi della Torre e Tasso, è visitabile, assieme al suo elegante giardino. Suggestiva “l’ulca”, la stretta viuzza che dalla chiesa prosegue lungo le mura del castello contornato da case pittoresche. Vi è poi il porticciolo, l’isolotto di Dante, il bosco della Cernizza/Črničje attraversato da sentieri che portano al sito paleontologico e alle sorgenti del fiume Timavo/ Timava. Il monte Ermada con le sue doline, le grotte, le trincee della prima guerra mondiale e le rovine di Coische/Kohišče è interessante meta di escursioni. La Riserva Naturale delle Falesie di Duino all’interno della quale si snoda la passeggiata Rilke, fa di questo borgo marinaro una meta turistica che rimane impressa nel cuore e nella mente dei visitatori. Il suo sviluppo e la sua storia sono legati indissolubilmente a quelli dei suoi due castelli, il castello vecchio ed il castello nuovo, anche se le scoperte archeologiche hanno dimostrato la presenza di insediamenti già a partire dalla tarda età del rame. Da quell'epoca la zona è sempre risultata abitata.

Prima delle guerre napoleoniche (1796) il territorio di Duino faceva parte del Ducato di Carniola. Fino al 1923 faceva parte, come già precedentemente al periodo di appartenenza alla Carniola, della Contea di Gorizia e Gradisca sotto il dominio austriaco e della Provincia di Gorizia nel periodo immediatamente successivo all'annessione all'Italia. Nel 1928 il comune di Duino venne sciolto e fuso con i comuni di Aurisina, Malchina, San Pelagio e Slivia, formando il nuovo comune di Duino-Aurisina. Dal 1982 Duino è sede del Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico, una scuola internazionale frequentata da studenti provenienti da 80 diversi paesi: una delle 15 presenti nel mondo che fanno parte dell'organizzazione dei Collegi del Mondo Unito.

Il piccolo centro storico, raccolto attorno al castello e punto di arrivo del sentiero Rilke, ha una struttura semicircolare, attraversata da vicoli e da una via principale detta ulca (ossia via nel dialetto sloveno del luogo). Il centro era in antichità protetto da mura ancora oggi in parte visibili. Vi è la Chiesa del Santo Spirito del 1591, situata in prossimità delle mura del castello che fu un tempo parte di un monastero dei Serviti. Col passare del tempo la località si è sviluppata sulle direttrici verso Trieste ed il Friuli, e verso il mare con la località di Duino Mare, ora legata senza soluzione di continuità col centro storico.

Borgo di Duino
Comune di Duino Aurisina/Občina Devin Nabrežina
Provincia di Trieste
Regione Friuli Venezia Giulia

Abitanti: 8.561 (1.993 nel borgo)
Altitudine centro: 144 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città del vino
Città dell'olio

Aree naturali protette:
Riserva naturale delle Falesie di Duino

Comune di Duino Aurisina/Občina Devin Nabrežina
Via Aurisina Cave 25 - Duino Aurisina/Občina Devin Nabrežina (TS)
Tel. +39 040 2017111

Pro Loco Mitreo Duino-Aurisina
Tel. +39 348 5166126

Sistiana Infopoint
Via Sistiana 56/B - Duino Aurisina/Občina Devin Nabrežina (TS)
Tel. +39 040 299166
Orari di apertura:
da Aprile a Ottobre, tutti i giorni 9.30-13 e 13.30-18.

Turismo FVG

La leggenda del fantasma della bella Dama Bianca del castello di Duino

Una triste e toccante storia ci parla di una nobil dama, innamorata e fedele, del suo consorte, malvagio e geloso, e di una strana roccia bianco candido

Prossimi eventi o in corso

Eventi passati

  • CAVENOVE in Fiore
    07-04-2018
    Fiere

    festa di Primavera nel giardino di Cave Nove con espositori di fiori, prodotti tipici e artigianali.

  • Mare e Vitovska
    Dal 15-06-2018
    Al 16-06-2018
    Mare e Vitovska
    Sagre

    Presso il castello di Duino si svolge l’appuntamento annuale con il vitigno autoctono. Venerdì alle 18. Apertura ufficiale della manifestazione. Quasi quaranta viticoltori proporranno i loro vini, mentre alle 18.30 cominceranno le degustazioni guidate. Sabato alle 18. Seconda giornata dell’evento dedicato alla Vitovska.

  • Dalle Falesie alle spiagge, attraverso il Bosco della Cernizza
    17-06-2018
    Dalle Falesie alle spiagge, attraverso il Bosco della Cernizza
    Escursioni

    L'escursione permette di passare in rassegna una grande varietà di ambienti e paesaggi compresi tra il sentiero Rilke e le splendide Falesie su cui si affaccia e il bosco della Cernizza, antica riserva di caccia dei Principi di Duino. L'itinerario conduce alla scoperta delle specie caratteristiche del paesaggio carsico e della macchia mediterranea e di suggestivi scorci sul Golfo nel punto di unione tra la costa bassa e fangosa tipica della costa adriatica italiana e la costa rocciosa calcarea che caratterizza il litorale sloveno e croato dell’Adriatico orientale. Durante l’escursione si potranno ammirare alcuni elementi peculiari e unici del paesaggio carsico, sia dal punto di vista geologico che da quello biologico, con l’osservazione di alcune tipicità della vegetazione e della fauna delle falesie e dell’altopiano. Lingua: italiano e inglese. DURATA: 3 ore circa DIFFICOLTA’: semplice Per informazionI: +39 040 299264

  • Il Carso a picco sul mare: il sentiero Rilke
    01-07-2018
    Il Carso a picco sul mare: il sentiero Rilke
    Escursioni

    L'escursione lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, porta ad esplorare lo spettacolare itinerario che attraversa la Riserva Naturale delle Falesie di Duino con un sentiero tanto semplice quanto panoramico, ricco di spunti geologici (con l’osservazione diretta delle forme di carsismo di superficie), faunistici (protagonista assoluto, anche se molto schivo, l’algiroide magnifico simbolo della Riserva, ma anche il falco pellegrino o il gufo reale) e vegetazionali, straordinari in ogni stagione per la compresenza di elementi della flora mediterranea, continentale e illirica, ricca di preziosi endemismi come il fiordaliso del Carso. Non mancherà qualche nota culturale e storica per inquadrare i più notevoli elementi del paesaggio antropico, come il Castello dei Principi della Torre e Tasso o la sottostante e turistica baia di Sistiana. Quando fatta in orario serale, la passeggiata permetterà di godere della suggestiva bellezza dei tramonti sul mare da un belvedere d’eccezione. Lingua: italiano e tedesco. La partecipazione è gratuita grazie al contributo della regione Friuli Venezia Giulia, ma è necessaria la prenotazione. DURATA: 2 ore circa DIFFICOLTA’: semplice Per informazioni: +39 040 299264.

  • Dalle Falesie alle spiagge, attraverso il Bosco della Cernizza
    15-07-2018
    Dalle Falesie alle spiagge, attraverso il Bosco della Cernizza
    Escursioni

    L'escursione permette di passare in rassegna una grande varietà di ambienti e paesaggi compresi tra il sentiero Rilke e le splendide Falesie su cui si affaccia e il bosco della Cernizza, antica riserva di caccia dei Principi di Duino. L'itinerario conduce alla scoperta delle specie caratteristiche del paesaggio carsico e della macchia mediterranea e di suggestivi scorci sul Golfo nel punto di unione tra la costa bassa e fangosa tipica della costa adriatica italiana e la costa rocciosa calcarea che caratterizza il litorale sloveno e croato dell’Adriatico orientale. Durante l’escursione si potranno ammirare alcuni elementi peculiari e unici del paesaggio carsico, sia dal punto di vista geologico che da quello biologico, con l’osservazione di alcune tipicità della vegetazione e della fauna delle falesie e dell’altopiano. Lingua: italiano e inglese. La partecipazione è gratuita grazie al contributo della regione Friuli Venezia Giulia, ma è necessaria la prenotazione. DURATA: 3 ore circa DIFFICOLTA’: semplice Per informazionI: +39 040 299264.

  • Il Carso a picco sul mare: il sentiero Rilke
    05-08-2018
    Il Carso a picco sul mare: il sentiero Rilke
    Escursioni

    L'escursione lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, porta ad esplorare lo spettacolare itinerario che attraversa la Riserva Naturale delle Falesie di Duino con un sentiero tanto semplice quanto panoramico, ricco di spunti geologici (con l’osservazione diretta delle forme di carsismo di superficie), faunistici (protagonista assoluto, anche se molto schivo, l’algiroide magnifico simbolo della Riserva, ma anche il falco pellegrino o il gufo reale) e vegetazionali, straordinari in ogni stagione per la compresenza di elementi della flora mediterranea, continentale e illirica, ricca di preziosi endemismi come il fiordaliso del Carso. Non mancherà qualche nota culturale e storica per inquadrare i più notevoli elementi del paesaggio antropico, come il Castello dei Principi della Torre e Tasso o la sottostante e turistica baia di Sistiana. Quando fatta in orario serale, la passeggiata permetterà di godere della suggestiva bellezza dei tramonti sul mare da un belvedere d’eccezione. Lingua: italiano e tedesco. La partecipazione è gratuita grazie al contributo della regione Friuli Venezia Giulia, ma è necessaria la prenotazione. DURATA: 2 ore circa DIFFICOLTA’: semplice Per informazioni: +39 040 299264.

  • Calici di stelle 2018
    10-08-2018
    Festival

COMMENTI :