Borghi magazine ~ Alla scoperta dei tesori e delle eccellenze italiane

© 2018 - Tutti diritti riservati

Melissa

Melissa

Uno sguardo a Melissa

Melissa, Castello
Comune di Melissa

Melissa, Centro di Ricerca delle Lotte Contadine
Comune di Melissa

Melissa, Chiesa di San Giacomo Apostolo
Comune di Melissa

Melissa, Campanile Chiesa di San Giacomo
Comune di Melissa

Melissa, Chiesa Madre di San Nicola Vescovo
Comune di Melissa

Melissa, interno Chiesa Madre
Comune di Melissa

Torre Melissa, Chiesa di Maria SS del Monte del Carmelo
comune di melissa

Melissa, facciata Chiesa di Maria SS
Comune di Melissa

Melissa, Chiesa di San Francesco di Paola
Comune di Melissa

Melissa, particolare facciata Chiesa di San Francesco
Comune di Melissa

Melissa, Chiesa di Santa Maria dell'Udienza
Comune di Melissa

Melissa, Lapide commemorativa Santa Maria dell'Udienza
Comune di Melissa

Melissa, le grotte
Comune di Melissa

Torre Melissa, Lungomare
Comune di Melissa

Torre Melissa, la pesca
Comune di Melissa

Melissa, Monumento ai Caduti di Fragalà
Comune di Melissa

Melissa, particolare del Monumento ai Caduti
Comune di Melissa

Melissa, Museo del Vino
Comune di Melissa

Melissa, grotta interna al Museo del Vino
Comune di Melissa

Torre Melissa, Piazza Padre Pio
Comune di Melissa

Torre Melissa, la Torre Aragonese
Comune di Melissa

Torre Melissa, interno della Torre
Comune di Melissa

Il borgo di Melissa sorge su un costone roccioso tra il Mar Ionio e il versante orientale della Sila Grande, in Calabria. Il centro storico conserva le suggestive caratteristiche di un tipico borgo feudale, con viuzze strette e raggiungibili solo a piedi e i resti di un’imponente cinta muraria. Melissa ha certamente origini antiche, risalenti forse alle colonizzazioni greche sulle coste ioniche e citate nelle “Metamorfosi” di Ovidio; il suo nome, dal greco “μέλισσα”, significa: “paese delle api e del miele”. La comunità, fin dall’epoca medievale fu soggetta al potere di vari feudatari: i De Micheli, di origine veneziana, i Campitelli e i Pignatelli. La popolazione tentò più volte di ribellarsi contro gli ultimi due dominatori, che usurparono le loro terre e sulle quali i contadini rivendicavano i loro diritti. Il malcontento continuò fino alla tristemente famosa data del 29 ottobre 1949, quando presso la contrada Fragalà, alcuni contadini cercarono di occupare le terre incolte; negli scontri con le forze dell’ordine 14 persone restarono ferite e 3 morirono sotto i colpi di arma da fuoco. L’artista Ernesto Treccani, nel 1979, dedicò alla comunità di Melissa un monumento ai Caduti di Fragalà, per celebrare coloro che lottarono e si sacrificarono per i diritti del popolo melissese.

La visita del borgo di Melissa non può che cominciare con la suggestiva Chiesa di Santa Maria dell’Udienza, che molti devoti provenienti da tutta la provincia di Crotone credevano fosse in grado di fare miracoli. Proseguendo attraverso le vie del centro storico, si giunge alla Chiesa di San Francesco di Paola e poi alla Chiesa di San Giacomo Apostolo, la più antica del Borgo di Melissa. Merita sicuramente una visita anche il Vecchio Frantoio, il Museo del Vino "Palazzo Ferraro" e la Chiesa Madre di San Nicola Vescovo, situata al centro del borgo e considerata la chiesa più importante del Borgo di Melissa.

La tradizione agricola è parte integrante della cultura e della storia melissese, oltre che della sua economia. Per questo vale la pena visitare il Centro di Ricerca delle Lotte Contadine e il Monumento ai Caduti di Fragalà, donato da Ernesto Treccani in onore dei caduti dell’eccidio del 1949 nel Fondo Fragalà.

A Torre Melissa, lo sbocco sul mare del borgo, piacevole meta turistica e di relax, è possibile passeggiare lungo Via delle Palme, il nuovo lungomare, con le tipiche piante che danno il nome alla Passeggiata sul mare ed il caratteristico tratto in acciottolato. Da questa via è possibile vedere la Torre Aragonese, detta anche Torre Merlata o Torrazzo. Durante il giorno o la sera si può sostare in Piazza Padre Pio, luogo di ritrovo della comunità, in particolare durante la stagione estiva, presso la quale vengono organizzati numerosi eventi e feste religiose, rendendolo un vero e proprio centro pieno di vita.

Melissa è infine ricca di prodotti tipici, come i pomodori secchi, le olive alla calce, il vino autoctono Melissa DOC e l'olio. Particolarmente gustosi sono anche i suoi piatti tipici: le melanzane ripiene, i maccheroni al ferretto con il sugo di capretto, la pitta cu maju, la sardella e i pipi e patati.

Comune di Melissa
Provincia di Crotone
Regione Calabria

Abitanti: 3.549
Altitudine centro: 256 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Borghi Autentici d'Italia
Città del bio
Città del vino

Comune di Melissa
Turismo Melissa

La Convention d'autunno delle Città del Vino arriva a Melissa

La regione Calabria si prepara ad accogliere uno degli eventi enologici più attesi della stagione autunnale:  La Convention d’Autunno delle Città del Vino. Tra le molte location scelte, lo splendido borgo di Melissa.

Chiesa di Santa Maria dell'Udienza

Strada Provinciale 12, 115

Monumento ai Caduti di Fragala

Strada Provinciale, 11

Torre Aragonese

SS 106 Jonica, 6, Torre Melissa

Chiesa di Maria SS. del Monte del Carmelo

Via Risorgimento, 18, Torre Melissa

Castello di Melissa

Porta di Gardu,

Grotte rupestri

Via S. Caterina, 3

Prossimi eventi o in corso

  • San Nicola di Bari
    06-12-2018
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2018-12-06 2018-12-06 Europe/Rome San Nicola di Bari Melissa

  • Notte Rosa
    27-07-2019
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-27 2019-07-27 Europe/Rome Notte Rosa Melissa

  • Festa di San Francesco di Paola
    02-08-2019
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-02 2019-08-02 Europe/Rome Festa di San Francesco di Paola I festeggiamenti si suddividono in religiosi, con tre giorni dedicati alle processioni, e pagani, con concerti di band e complessi bandistici. Melissa

    I festeggiamenti si suddividono in religiosi, con tre giorni dedicati alle processioni, e pagani, con concerti di band e complessi bandistici.

  • Calici sotto le Stelle. Gusto Jonico
    10-08-2019
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-10 2019-08-10 Europe/Rome Calici sotto le Stelle. Gusto Jonico lungomare di Torre Melissa. Propone alla cittadinanza e ai numerosissimi turisti presenti a Torre non solo i corposi rossi e i vivaci bianchi delle cantine del territorio, ma tutto il gusto di una tradizione antica, la creatività di artisti dell’artigianato e di alcuni pittori, che allestiscono una mostra e realizzano un’estemporanea di pittura. Melissa

    lungomare di Torre Melissa. Propone alla cittadinanza e ai numerosissimi turisti presenti a Torre non solo i corposi rossi e i vivaci bianchi delle cantine del territorio, ma tutto il gusto di una tradizione antica, la creatività di artisti dell’artigianato e di alcuni pittori, che allestiscono una mostra e realizzano un’estemporanea di pittura.

  • Madonna del Carmelo, a Torre Melissa
    Dal 09-08-2019
    Al 11-08-2019
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-08-09 2019-08-11 Europe/Rome Madonna del Carmelo, a Torre Melissa La prima mattina, alle ore 7, alcuni colpi di mortaio annunciano l’inizio dei festeggiamenti e la banda musicale allieta la mattinata sfilando e suonando per le vie del paese. La statua della Madonna viene portata in processione prima per le strade addobbate con le luminarie, poi prende la via del mare, accompagnata dalle barche dei pescatori, illuminate per l'occasione. L’11 agosto la festa si conclude con uno spettacolo pirotecnico-musicale sul lungomare. La prima mattina, alle ore 7, alcuni colpi di mortaio annunciano l’inizio dei festeggiamenti e la banda musicale allieta la mattinata sfilando e suonando per le vie del paese. Melissa

    La prima mattina, alle ore 7, alcuni colpi di mortaio annunciano l’inizio dei festeggiamenti e la banda musicale allieta la mattinata sfilando e suonando per le vie del paese. La statua della Madonna viene portata in processione prima per le strade addobbate con le luminarie, poi prende la via del mare, accompagnata dalle barche dei pescatori, illuminate per l'occasione. L’11 agosto la festa si conclude con uno spettacolo pirotecnico-musicale sul lungomare. La prima mattina, alle ore 7, alcuni colpi di mortaio annunciano l’inizio dei festeggiamenti e la banda musicale allieta la mattinata sfilando e suonando per le vie del paese.

Altri eventi

  • Mercato settimanale: ogni venerdì, in centro;
  • Marzo - Palio da Ruga. La prima sera inizia con la parata e la giostra tra le rughe, la serata finale con la processione di San Giuseppe portato a spalla dai ruganti vincitori del Palio;
  • Ottobre - Terremoto di Vino. Motoraduno Nazionale, a Torre Melissa;
COMMENTI :
 
Dove dormire

Agriturismo Armiró

località Armirò, 11, Santa Severina (KR)
19.62 Chilometri da Melissa